“buona Lalla di mamma”.. la storia di Chiara e Giada

La nostra storia di latte ha inizio il 6 Novembre 2014.
Ho dato alla luce la mia Giada con un parto cesareo dopo un lungo travaglio e dopo un grande spavento dovuto dalla sofferenza fetale, quando uscí mi è stata messa sulla spalla ma non ho potuto subito attaccarla per via dei controlli pediatrici, ero molto provata perché volevo attaccarla subito al seno e passavano le ore e lei non era con me, finalmente dopo 4 ore mi portano Giada e io subito me la sono fatta mettere sul petto per attaccarla al seno e tra i dolori del cesareo e il capezzolo destro che non voleva “collaborare” perché cieco (non so se il termine giusto) e non voleva uscire piangevo ogni volta che cercavo ti attaccarla.

(altro…)

Continua a leggere

…Ho preso coraggio e ho deciso di raccontarvi la mia esperienza. La storia di latte di Antonella&Chiara

Neonato allattato al senoDopo aver aspettato un bel pò di tempo..ho preso coraggio e ho deciso di raccontarvi la mia esperienza.!!La mia piccola anche essendo nata di soli 2,540 si è attaccata senza grossi problemi al seno..subito dopo il parto!!Ho avuto piccole ragadi che si sono risolte in pochi giorni..Tornate a casa dopo qualche giorno mi accorgo di avere metà capezzolo del seno sinistro..in ospedale mi dicono che poteva essere stata la bimba oppure di averlo sempre avuto così e di non essermene mai accorta..mi consigliano di tenere il seno scoperto e di metterci il mio latte..passa circa una settimana e le cose non miglioravano anzi peggioravano perchè la piccola faceva fatica ad attaccarsi e io avevo un dolore tremendo…

(altro…)

Continua a leggere