Le Farmacie Sos Allattamento

Le Farmacie Sos Allattamento fanno parte di un progetto nato dall’idea di Monica Bielli. Le Farmacie aderenti al progetto sono elencate di seguito.

Che cos'è una Farmacia Sos Allattamento?

Il progetto SOS ALLATTAMENTO IN FARMACIA nasce dall’idea di Monica Bielli, consulente professionale in allattamento IBCLC, di creare punti di riferimento per le mamme che allattano al seno in cui trovare sostegno, consulenze, accoglienza e ascolto, realizzando in tal modo il precetto ribadito dall’O.M.S.: “il latte materno è l’alimento specie per nutrire i bambini e le madri vanno sostenute ad allattare al seno in modo esclusivo fino ai sei mesi di vita del bambino continuando anche dopo l’introduzione di alimenti complementari”.

La Farmacia che aderisce al progetto SOS ALLATTAMENTO dedica alle mamme uno spazio in cui poter allattare, pesare il bambino e ricevere consulenze e consigli sull’allattamento, sulla salute del bambino e sui farmaci compatibili con l’allattamento e gravidanza.

Ogni Farmacia Sos Allattamento ha adeguato al Codice Internazionale per la Commercializzazione dei Sostituti del Latte Materno gli spazi espositivi.  Il codice, redatto dall OMS e dall’UNICEF, approvato dall’Assemblea Mondiale della Sanità, protegge le madri e l’allattamento dal marketing aggressivo del baby food.

Punto essenziale del progetto è la presenza di personale professionalmente preparato in materia allattamento. Ciascuna farmacia che aderisce al progetto garantisce, infatti, la presenza di un farmacista o un collaboratore formato in allattamento al seno (corso 20 ore su modello OMS-UNICEF). E’ inoltre garantita la presenza della ideatrice Monica Bielli che periodicamente organizzerà e condurrà incontri e consulenze per le gestanti e le neo mamme.

Le Farmacie Sos Allattamento:

Condividimi!